martedì 29 maggio 2012

La fattoria globale, di R. Pestriniero, per i tipi di Tabula Fati

George Orwell scrisse di una fattoria in cui tutti gli animali erano uguali, salvo alcuni più uguali degli altri; Marshall McLuhan descrisse un mondo trasformato in villaggio globale grazie alle comunicazioni satellitari: entrambi esempi di uno scenario che, sostenuto da una tecnologia piena di buone premesse, è lanciato verso obiettivi la cui interpretazione è ambigua e le cui conseguenze sono imprevedibili. La fattoria globale rivela come questi postulati possano concorrere a realizzare un futuro in cui un lato oscuro della natura umana si combina e si alimenta di un lato oscuro della tecnologia per dar vita a un sistema micidiale. E’ un quadro agghiacciante, seppur ricco di fascino, un tourbillon di personaggi e situazioni che sembrano ma non sono, e dove apparenti normalità nascondono risvolti impensabili. Indagini poco ortodosse, cronaca nera e gente comune contribuiscono a svelare poco a poco una rete occulta che pare avvolgere tutto e tutti senza possibilità di salvezza. Pare, appunto. Ma ci sarà scampo per qualcuno? 



Renato Pestriniero, nato a Venezia nel 1933, sposato, una figlia. Fino al 1988 capo reparto presso filiale veneziana di multinazionale svizzera per ispezioni tecniche, merceologiche e certificazioni. Vive e lavora a Venezia. Tra le sue opere pubblicate: "Il villaggio incantato" (Bologna 1982); "Il nido al di là dell’ombra" (Chieti 1986); "Di notte, lungo i canali…" (Treviso 1994); "Una voce dal futuro" (Milano 1996); "Accadimenti. Itinerari veneziani insoliti" (Rimini 2000); "L’osella misteriosa del doge Grimani" (Spinea 2001); "Settantacinque long tons" (Bologna 2002); "Resurrezione" (Bologna 2004); "C’era una volta la Luna" (Bologna 2005); "Le Torri dell’Eden" (Bologna 2008) e "Le tre morti di Aloysius Sagredi" (Chieti 2011). 

Renato Pestriniero LA FATTORIA GLOBALE Edizioni Tabula fati, copertina di Vincenzo Bosica [ISBN-978-88-7475-266-9] Pag. 224 - € 16,00 

2 commenti:

Antonello Perego ha detto...

L'ho comprato, da Delos visto che ho sconticino e account.
Pestrinero mi piace.

Anonimo ha detto...

Qlxchange
Ha detto: Interessante